Archivio Tag: elezioni comunali

STEFANO PEDICA: PROGRAMMA PER ROMA

 

stefano primarie

Programma_Stefano_PEDICA_BELLAROMA

Ecco il mio programma sintetico diviso per punti. I dati su come recuperare gli sprechi sono nel programma dettagliato di 300 pagine.

Basta sprechi e rinnovamento totale della classe politica romana. A differenza di chi non ha ancora un programma, noi  abbiamo le idee molto chiare sul futuro della Capitale. Il nostro programma e’ pronto, lo abbiamo costruito giorno per giorno ancor prima di decidere di partecipare alle primarie. Un programma scritto ascoltando tutti i giorni i cittadini, negli anni, e non solo in questi giorni, e prima ancora che cominciasse questa campagna elettorale. Un programma fatto a cento mani, dai comitati di quartiere ai comitati dei senza casa, dai pendolari ai motociclisti, dai funzionari Istat, ai magistrati della Corte dei conti, dagli studenti ai pensionati, e da tante altre categorie. Non si puo’ continuare a parlare solo di arresti, scandali e disfunzioni. Roma deve cambiare e deve cambiare anche la mentalita’ politica di questa citta’. Dobbiamo dare delle risposte ai cittadini che vogliono strade sicure e pulite, agli imprenditori che ci chiedono di abbassare le tasse, alle famiglie che si battono contro la privatizzazione degli asilo nido comunali. Allo stesso tempo bisogna rinnovare la classe politica, quella classe politica nella quale i cittadini non si riconoscono piu’.

FASSINA SMETTA DI ABBAIARE AL PD

«Fassina la smetta di abbaiare al Pd. Serve l’unità nel centrosinistra, le divisioni non sono utili a nessuno. Dobbiamo creare una coalizione larga per battere i grillini e il centrodestra e Orfini deve fare di tutto per unire il campo. Capisco che a Fassina la lingua batte dove il dente duole, ma il candidato di Sinistra italiana non stia tutti i giorni ad arrovellarsi il cervello sulle questioni interne del suo ex partito. Porti un contributo partecipando alle primarie. Roma non deve diventare il campo di battaglia degli orgogli feriti». È quanto afferma, in una nota, Stefano Pedica del Pd che ha annunciato la sua disponibilità a candidarsi alle primarie. «Fassina guardi avanti – sottolinea Pedica – e dica se vuole impegnarsi seriamente per far rinascere il centrosinistra nella Capitale. Con le polemiche e le critiche non si va da nessuna parte e Roma in questo momento ha solo bisogno di fatti e non di inutili parole».